Home   | Indice   | Contatti
Home page
Piedi
Podologia
Podologo
Posturologo
Podologo dello Sport

 

 

 

LE VERRUCHE

Sono una infezione di tipo virale causate dal virus “Human Papilloma Virus”.
Il contagio si verifica, nella maggior parte dei casi, per contatto diretto, che deve avvenire però dove ci sia una soluzione di continuo della pelle.
Inoltre un'altra forma di contagio può avvenire attraverso le squame delle verruche che entrano in contatto con zone umide (bordi delle piscine, asciugamani etc.)

Fattori predisponenti all'infezione sono dovuti allo stato immunitario del soggetto che entra in contatto con il virus, è stato scoperto che il virus attacchi più facilmente persone in forte stato di stress, i bambini che soffrono di “dermatite atopica ” e i soggetti affetti da AIDS.

Dal momento del contagio il decorso è abbastanza lungo e tutto varia dalla capacità dell'organismo di difendersi dall'aggressione, di norma le verruche hanno un periodo di inoculazione che varia dai 2 ai 6 mesi, durante i quali si risconterà un piccolissimo puntino facilmente scambiabile con un'ipercheratosi , che nel corso del tempo potrà prendere dimensioni notevoli.

LE VERRUCHE PLANTARI
Vengono cosi' definite le verruche che si sviluppano alla pianta dei piedi, dove per effetto della continua compressione a cui sono sottoposte, tendono a svilupparsi in profondita'. Sono dolorose e coperte da un callo, al di sotto del quale la superficie delle verruche e' caratterizzata da piccoli punti rossi, dei capillari trombizzati. Esiste un tipo particolare di verruca dei piedi, molto grossa, che si chiama "verruca a mosaico" per il suo caratteristico aspetto. La terapia e' in genere piu' lunga e piu' difficoltosa.

TRATTAMENTO PODOLOGICO

Il trattamento podologico passa attraverso due fasi.
La prima consiste nell’asportazione con bisturi dello strato ipercheratosico.Dopo questa prima fase il paziente prova già grande sollievo.
. La seconda fase consiste nell’applicazione sulla verruca stessa di sostanze chimiche : acido salicidico o acido lattico in soluzione , in pomate o in cerotto idrogel a rilascio controllato. Il trattamento deve essere effettuato ogni sera.
Altro metodo per eliminare la verruca è attraverso la bruciatura che si attua attraverso la crioterapia, che avviene mediante l'azoto compresso, in bombole o in spray o attraverso una sonda.E’ una terapia del freddo che puo' arrivare fino a -150°. Il vantaggio della crioterapia e' che si esegue facilmente, non da' cicatrici perche' non distrugge i tessuti sani, non serve l'anestesia, il bruciore viene percepito soltanto all'atto dello scongelamento della verruca, ma dura molto poco. L'intervento si basa sul concetto che il freddo provoca la morte delle cellule, che contengono il virus. Occorrono spesso numerose applicazioni.

Studio di Podologia Medica - Dott. Salvatore Salomone
 
:: WebMaker eDM Studio :::